Scrub naturale per rafforzare le unghie fragili.

Come rinforzare le unghie in modo naturale

Bentornati in Non Solo Libri! Adesso vorrei parlarvi del rimedio completamente naturale che ho usato
per rendere le mie unghie più forti.

Spero che anche voi riusciate a trovarvi bene. Buona lettura a tutti e, come sempre, lasciatemi le vostre impressioni! 


Innanzitutto una precisazione: unghie deboli, che tendono a spezzarsi, sfogliarsi o magari che cambiano anche il loro colorito, possono essere sintomo di una qualche particolare carenza di vitamine, ma non posso aggiungere altro in quanto è un campo che non mi compete; tuttavia, se anche dopo rimedi naturali il problema persiste potreste pensare di consultare un medico per delle analisi specifiche.

Ricordate inoltre che per delle unghie sane è molto importante la pulizia, l’idratazione (sia con l’utilizzo di creme che bevendo la giusta quantità d’acqua giornaliera) ed un’alimentazione sana.

Tornando a noi, lo scrub di cui voglio parlarvi serve ad eliminare tutte le cellule morte di unghie, cuticole e mani, e, tramite l’assorbimento dei prodotti che userete, a rendere le vostre unghie naturali più resistenti. Vediamo di cosa abbiamo bisogno:

Ingredienti per lo scrub per rafforzare le unghie

  • 1 cucchiaino e mezzo di zucchero;

  • 1 cucchiaino di miele;

  • 1 cucchiaino di olio di ricino o d’oliva;

  • qualche goccia di limone.

Procedimento

Basta mischiare insieme tutti gli ingredienti, anche in un bicchiere, per ottenere la pappetta che sarà il vostro scrub.
Innanzitutto pulite le unghie eliminando tutti i residui di smalto (a questo proposito vi ricordo che le unghie hanno bisogno di respirare, quindi è consigliato rimuovere lo smalto ogni sera prima di andare a dormire), poi lavate bene le mani ed asciugatele.
A questo punto non vi resta che prendere man mano un po’ di scrub e passarlo delicatamente su ogni unghia, per circa 20-30 secondi, massaggiando bene anche intorno alle cuticole.

Completate tutte le unghie lasciate in posa lo scrub per 10 minuti, così che, anche se in minima parte, gli oli dello scrub potranno essere assorbiti.

Infine prendete il resto dello scrub, spostatevi nel lavandino ed iniziate a massaggiarlo fra le mani, giusto per qualche secondo, poi lavate le mani con un sapone non troppo aggressivo ed il gioco è fatto! Potete completare l’operato con l’idratazione utilizzando una crema per le mani, massaggiandola per bene anche sulle vostre unghie.

Non bisogna ripetere questo scrub troppo spesso, altrimenti si rischia di peggiorare la situazione, una volta ogni 10-15 giorni sarebbe l’ideale, inoltre considerate che ci vuole costanza, non vedrete da subito i risultati, ma col tempo ci saranno.

Io, fino ad un paio di anni fa, ero disperata, volevo assolutamente le unghie lunghe e forti, dato che considero le mani un biglietto da visita, ma non potevo ricorrere a ricostruzioni artificiali per una brutta allergia a qualche ingrediente chimico dei prodotti, ne ho provate più volte, da diverse estetiste che usavano marche differenti, ma nulla, mi riempivo di bolle che seccandosi mi “spaccavano” (nel vero senso della parola, come piaghe) la pelle.
Di farle crescere da sole non se ne parlava perché erano così deboli che anche per togliere una back cover da un cellulare mi si spezzavano, così iniziai a cercare prodotti naturali per rinforzarle e mi imbattei in una lista di tutti i metodi per farlo; citerei la pagina molto volentieri, ma non riuscirei mai a ricordarla… (XD)
Da lì iniziai questo scrub (anche se la ricetta non era proprio questa, ma col tempo riuscirete ad accorgervi se qualcosa da fastidio alla vostra pelle e potrete sostituirla o eliminarla, basta giocare con gli ingredienti) e nel giro di circa tre mesi le mie unghie erano molto pià resistenti, così ho ancora oggi unghie lunghe che non si spezzano nemmeno durante le faccende di casa! Ovviamente le accorcio e le curo regolarmente, così evito tristi incidenti.

In mancanza di tempo potreste usare anche il bicarbonato, che è comunque un ottimo scrub e fortifica ugualmente le unghie, ma io l’ho usato solo un paio di volte, preferivo la pappetta zucchero e miele.

Spero che questa ricetta possa esservi utile, se avete già provato qualcosa di simile condividete con noi le vostre impressioni, se invece la proverete fateci sapere com’è andata. Buon proseguimento di giornata a tutti e non dimenticate di seguire il nostro blog qui o su instagram per restare sempre aggiornati.
Per qualsiasi info o richiesta potete scriverci a non.soltantolibri@gmail.com oppure staypsitive@gmail.com.

-E

 

Potrebbe interessarti anche:

Annunci

3 pensieri su “Scrub naturale per rafforzare le unghie fragili.

  1. Barbara ha detto:

    Ottimo consiglio *^* io ho le unghie molto deboli, utilizzo solo l’olio di ricino, ma è un po”scomodo’ da tenere tutta la notte. Proverò questo scrub 😍 grazie mille 😊😊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...